Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

La nuova maggioranza di Tartaglione riparte dai parenti: in giunta cugina e fratello di due consiglieri

26 / 05 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


A raccontarlo non ci si crede. Eppure è la realtà che si sta materializzando a Marcianise, il Comune al centro delle beghe provinciali, con tanto di rottura tra il presidente della Provincia Domenico Zinzi (che vorrebbe mandare a casa il sindaco) ed il Pdl di Pasquale Giuliano (e, in questo caso, del consigliere regionale Angelo Polverino che tiene ancora in vita l'amministrazione con due consiglieri comunali di riferimento). Fatto sta che, dopo il 'pericolo fuga' di 4 consiglieri comunali, la fascia tricolore Antonio Tartaglione sembra aver risolto il problema grazie a nuove nomine da fare. In primis, ieri è stato dato mandato per la convocazione del consiglio comunale (che dovrebbe svolgersi nella prima decade di giugno). E poi, sono trapelati anche i nomi dei nuovi assessori (due) della giunta allargata (ad otto). Si tratta di Anna Arecchia (cugina del consigliere comunale Enzo Sagliano) che avrà la delega alle Finanze e Raffaele D'Anna (fratello di Mimmo D'Anna) che avrà le deleghe alle Attività produttive ed alla Pubblica istruzione.
Marcianise Politica ambiente Casal di Principe Casal di Principe camorra
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.