Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

La protesta dei cittadini di Cesa: ‘Basta soste selvagge’

17 / 10 / 2013

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Molti i cittadini di Cesa lamentano il grave problema della sosta selvaggia che caratterizza le arterie principali, periferiche e nel centro del paese. Si chiede quindi a gran voce e con forza all'amministrazione che siano fatte rispettare le regole del codice della strada. In particolare i cittadini riferiscono dei tanti disaggi avuti nella normale circolazione di auto e di pedoni in via Marini, in via Matteotti, a Corso Umberto, via Marconi, via Roma, nei pressi di piazzetta De Giorgi e in modo minore ma comunque d’intralcio alla viabilità nel resto del paese, talvolta in presenza inequivocabile di segnali di divieto di sosta. Una situazione insostenibile, stufi di tale comportamento irrispettoso e incivile, e rammaricati dalla più totale assenza di controllo, chiedono maggior presenza sul territorio da parte della Polizia Municipale, così da rendere più fluida la circolazione e civilizzando quella parte di cittadini che per tanti anni di provvedimenti non adottati, si sono abituati ad una situazione di "sosta selvaggia", rammentando inoltre la causa di incidenti e caos urbano. Il tutto si evince dal grido d’allarme che ogni giorno da mesi viene lanciato attraverso il social network Facebook e che ad oggi non ha prodotto risultato, infatti le segnalazioni dei cittadini rimangono inascoltate.
comune cesa divieto di sosta cittadini cittadini facebook
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it