Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

La Corte dei Conti boccia i conti del Comune. Si avvicina il dissesto bis ?

07 / 12 / 2017

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


La Corte dei Conti ha bocciato i conti del Comune di Caserta dopo l'audizione di mercoledì pomeriggio, nel corso della quale era già emerso che le cose non si stavano mettendo nel migliore dei modi. I giudici contabili non hanno accolto le motivazioni dei dirigenti, anche perché i magistrati inquirenti si attendevano i chiarimenti prima dell'udienza.

Una brutta botta per il sindaco di Caserta Carlo Marino e l'assessore Federico Pica, chiamato a gestire la situazione delicatissima delle casse di Palazzo Castropignano. A meno di 24 ore dall'audizione, la Corte dei Conti ha inviato questa mattina comunicazione agli uffici comunali, alla Prefettura di Caserta ed al collegio dei revisori dei conti per ufficializzare la bocciatura del bilancio dell'Ente ed aprendo la strada al dissesto bis.

© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it