Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

La droga dei Belforte. Arrestato 33enne noto affiliato di Caserta

02 / 04 / 2015

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Nella scorsa giornata personale della polizia di stato ha tratto in arresto un noto pregiudicato legato al “clan Belforte”. In particolare personale in servizio presso la locale Squadra Mobile arrestava il pregiudicato Fabio Rivetti, 33enne casertano, in quanto colpito da un ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale presso la Corte di Appello di Napoli, dovendo espiare una pena residua definitiva a 12 anni, 3 mesi e 26 giorni di reclusione per associazione per delinquere finalizzata al traffico di ingenti quantitativi di cocaina, delitto aggravato dal fine di agevolare l’organizzazione di stampo mafioso denominata clan Belforte, attiva a Marcianise, Caserta e comuni limitrofi al capoluogo. Il giovane, era stato arrestato dalla Squadra Mobile di Caserta il 27 gennaio 2006, in esecuzione di un decreto di fermo emesso congiuntamente dalla Procura Antimafia di Napoli nei confronti di 15 soggetti, contigui al citato sodalizio camorristico, i quali, tra il 2005 ed il 2006, avevano allestito una fiorente attività di spaccio di cocaina, impiantando le loro basi operative nei comuni di Caserta e San Nicola la Strada.

caserta arrestato fabio rivetti marcianise belforte droga
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.