Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

La Volalto pronta all’esordio in campionato contro Vicenza, Barone: ‘Tanto entusiasmo e voglia di far bene’

28 / 10 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Adesso la notizia è ufficiale. Il Volley 2002 Forlì parteciperà al 70° Campionato di Serie A1 Femminile, in partenza il prossimo weekend. Il ripescaggio della società romagnola nella massima categoria è divenuto ufficiale nelle ultime ore, dopo che il Consiglio di Amministrazione della Lega Pallavolo Serie A Femminile, su indicazione della Commissione Ammissione ai Campionati, ha comunicato alla Fipav la sussistenza dei requisiti per l'ammissione in A1. L'organico della massima serie, così come era stato deliberato dal CdA e dall'Assemblea di Lega a seguito dell'esclusione della Pallavolo Ornavasso, è stato dunque integrato e le squadre che vi prenderanno parte saranno 12. Di conseguenza, l'organico della Serie A2 è ridotto a 13 squadre. Il Volley 2002 Forlì, unica società a richiedere nei termini previsti di essere ammessa quale società di riserva al Campionato di Serie A1, andrà a sostituire all'interno del calendario la Pallavolo Ornavasso, senza che le altre 11 squadre subiscano spostamenti di date o abbinamenti. Differentemente, la posizione del Volley 2002 Forlì nel calendario di Serie A2 non sarà occupata da altro sodalizio: chi avrebbe dovuto affrontare i romagnoli osserverà un turno di riposo.

 

Dunque si parte e sono ore di grande curiosità e positiva tensione in casa rosanero. Domenica la Volalto Caserta è di scena a Vicenza. Sarà a sua prima assoluta in serie A. “Da due mesi ci stiamo preparando per questa nuova avventura – spiega Federica Barone -  Sappiamo che non sarà semplice, ma dentro di noi abbiamo tantissimo entusiasmo e voglia di fare bene. Sono certa che il roster è di valore e con l’aiuto dei tifosi potremmo essere protagonisti anche in questa categoria”. Doppia seduta di allenamento sino al venerdì, poi sabato partenza alla volta di Vicenza. “Avversaria di grande valore - conclude il libero rosanero – certamente sarà carica e vogliosa di ben figurare davanti al pubblico amico. Noi, però, non abbiamo paura, averne non è parte del nostro dna. Rispettiamo tutti e scenderemo in campo decise a lottare al massimo su ogni palla”. Intanto, sono già disponibili i biglietti per l’esordio casalingo delle rosanero previsto per domenica 9 contro Soverato, grande favorita per la vittoria finale. I ticket d’ingresso, dal costo di 5 euro più uno di prevendita possono essere acquistati attraverso il circuito GO2. Diversi i punti vendita: Ticketteria in via Gemito, lo storico Caffè De Lucia fuori lo Stadio Pinto in Viale Medaglie d’Oro. Previsti punti di prevendita anche a Santa Maria Capua Vetere presso Ritmi Urbani sito al Corso Garibaldi n.49, ad Aversa ci si potrà recare al Fantasy Music  in via Vito di Jasi n. 37 ed a Capua in via Pianeta Musica in via Corte della Bagliva n. 7. Continua, inoltre, la campagna abbonamenti. Il costo per garantirsi la visione di tutto il campionato è di 30 euro. I carnet si possono acquistare attraverso il sito www.volalto.net, recandosi al palazzetto dello sport di Caserta dal martedì al giovedi dalle 19:30 alle 22:00, il venerdì dalle 15:30 alle 18, oppure presso il punto Posta Si in via Roma n.79 e lo stesso Bar De Lucia.

pallavolo volalto caserta campionato esordio vicenza federica barone
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.