Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Ladri di biciclette: arrestati due ragazzi e denunciato un terzo

09 / 08 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Pur avendo lo stesso obiettivo cambiano sicuramente le dinamiche e le istanze che invece  muovevano Lamberto Maggiorani nel celebre capolavoro del neorealismo italiano di De Sica.  Nel pomeriggio di ieri gli agenti della squadra della Questura di Caserta hanno tratto in arresto, per tentato furto aggravato in concorso, Antonio Bove 22 anni, di Maddaloni e Ciro Guarracino 21 anni, residente a San Marco Evangelista mentre è stato denunciato a piede libero, per concorso intentato furto aggravato,I.A. di Maddaloni. A seguito di numerose segnalazioni pervenute ieri pomeriggio  la squadra volante si era recata in piazza Garibaldi  quando gli agenti hanno notato immediatamente i due giovani,  armati di pinze e tubo di ferro,  che alla loro vista si sono immediatamente dati alla fuga. Subito inseguiti dai poliziotti sono stati bloccati e tratti  in arresto. Condotti negli uffici della Questura di Caserta per le formalità di rito sono stati sottoposti al regime degli arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo che si terrà stamattina. Denunciato a piede libero invece il terzo giovane visto da più persone in compagnia dei due arrestati.      
Cronaca Maddaloni S. Nicola la Strada Politica Politica S.M.C.V
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.