Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

LAVORO My Life apre a Caserta e cerca nuovi dipendenti agenti di vendita

15 / 05 / 2015

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Un lavoro dinamico in un'azienda giovane e competitiva. E' quello che offre My Life Group srl che in vista dell’ampiamento delle proprie attività, è in cerca, per la propria sede di Caserta, di talenti, anche alla prima esperienza, che vogliano entrare a far parte dell’ambizioso programma carriera che essa mette a disposizione. Le posizioni attualmente aperte sono quelle di agenti di vendita. My Life nasce nel febbraio 2015 come agenzia, rappresentanza ed intermediazione nel settore dei prodotti e servizi alle imprese e ai privati. Il suo core business è rivolto alla promozione e vendita di gas naturale ed energia elettrica per conto del proprio partner commerciale Axpo Italia S.p.A. Forte della straordinaria crescita economica avuta nei primi mesi di vita, che ha permesso un grosso aumento del capitale sociale e il raddoppio del fatturato, ma grazie soprattutto ad un management illuminato e lungimirante, la My Life ha deciso di aprirsi una rapida e poliedrica evoluzione in diversi settori. I due soci fondatori, Arsan Lleshanaku e Arlin Lleshanaku, hanno, quindi, ampliato il proprio raggio d’azione, aggiungendo al settore energia, quello dell’autonoleggio e del marketing. La My Life Group propone, a livello nazionale, una intera e completa gamma di prodotti e servizi avvalendosi di una propria rete di vendita e post-vendita, costituita da professionisti qualificati che svolgono la propria attività sia nei confronti di imprese, sia nei confronti di utenti privati allo scopo di offrire, ai propri clienti attuali e/o potenziali soluzioni valide e personalizzabili a costi inferiori rispetto alla concorrenza.

Clicca qui per vedere le posizioni aperte

lavoro mylife caserta sede posti posizioni aperte
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.