Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Le eccellenze casertane tornano in Europa grazie all’Ite Terra di Lavoro di Caserta

01 / 11 / 2013

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Dopo Vienna, continuano le esperienze in Europa per  gli allievi dell’Istituto Tecnico Economico “Terra di Lavoro”, infatti, nell’ambito del progetto Comenius, la Grecia sarà  la prossima tappa europea per gli alunni Daniele D’Antonio  e Gaetano Razzano della 3 C, Simona D’Accindio (3 B), Yevhen Fomin (3H), Martina Vernillo (4B) e Paola Esposito (4 H), guidati dalla dirigente scolastica Emilia Nocerino con le docenti Anna Lombardi e Caterina Mattucci. Per questa quarta  mobilità prevista dal progetto Comenius “Learning ad Motivation for a healthierfuture life” in terra ellenica a Volos,  la delegazione del “Terra di Lavoro” sarà ospite della locale “4th high school of Volos” dal 3 al 9 novembre.  “Il nostro Istituto  - evidenzia la preside Nocerino –  ha come finalità il raggiungimento degli obiettivi principali del progetto,  ovvero  riflettere sull’impatto dello stile di vita e dell’ambiente sulla salute, il  creativo e costruttivo uso delle risorse ambientali relativamente alle abitudini alimentari, lo sviluppo di uno stile di vita sano, i rapporti ed amicizie a livello internazionale ed il confronto tra ambienti europei”. “I nostri allievi – sottolinea la vicepreside Brunella Arena – impegnati in questo  importante progetto formativo hanno la ghiotta occasione  di ammirare nel contempo le bellezze elleniche e di fruire dell’opportunità  di crescita  personale sul piano umano-culturale, facendo conoscere all’estero la città di Caserta con il suo patrimonio artistico e culturale, i prodotti del territorio e, soprattutto, le tradizioni gastronomiche della nostra regione”.
scuola caserta terra di lavoro europa europa emilia nocerino
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.