Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Le fiamme minacciano il santuario di San Michele

04 / 08 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


E' ancora in atto l'incendio divampato ieri pomeriggio sulla collina che sovrasta il comune di Maddaloni e sulla cui sommità, a 427 metri d'altezza, sorge il santuario San Michele Arcangelo e Santa Maria del Monte. Le fiamme sarebbero divampate in una zona pedemontana a poche decine di metri dal centro abitato, ma poi, complice il vento, sarebbero salite distruggendo parecchia vegetazione, senza lambire il vicino castello medioevale ma minacciando concretamente il complesso religioso. "Questa mattina - racconta Paolo Rapa, caposquadra del Settore Foreste della Provincia, ancora sul posto con i suoi uomini - le fiamme hanno toccato il muro di cinta del santuario ma siamo riusciti a respingerle. La situazione comunque non e' affatto semplice, Š una corsa contro il tempo". Dalle sale operativa dei vigili del fuoco e da quella congiunta Regione-Corpo Forestale, affermano comunque che il rogo Š sotto controllo. Al momento al lavoro ci sono almeno 18 uomini di Provincia, Sma e Corpo Forestale, più due elicotteri della Regione e un aereo della Protezione civile nazionale
Cronaca Maddaloni Sparanise Calvi Risorta Calvi Risorta Galluccio
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.