Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

La Prefettura di Caserta si muove dopo il blitz de Le Iene: arriva la scorta per Leonardi

04 / 02 / 2016

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


La 'pressione' dei mass media e dell'opinione pubblica aiuta, di nuovo, un cittadino italiano in difficoltà a vedere difesi i propri diritti. E così dopo la messa in onda del servizio de Le Iene sulla lentezza con cui la Prefettura di Caserta stava affrontando la questione dell'imprenditore Luigi Leonardi, rimasto senza scorta dopo aver fatto arrestare e condannare cinque persone che gli avevano imposto il pizzo, arriva la buona notizia. Leonardi è stato contattato mercoledì sera dai carabinieri che lo hanno informato che da oggi avrà una scorta di IV livello: una macchina con due uomini. A dare l'annuncio è stato direttamente dalla propria pagina Facebook l'inviato de Le Iene Gaetano Pecoraro.

caserta prefettura scorta luigi leonardi le iene servizio video
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.