Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Partecipazione e volontariato attraverso un gemellaggio, il progetto di 'Informamentis Europa' nei comuni di Liberi, Presenzano e Roccamonfina

28 / 04 / 2016

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Promuovere la partecipazione e il volontariato attraverso un gemellaggio internazionale: questo l'obiettivo di 'Young Civic Participation & Volunteering', progetto finanziato dall'Unione Europea nell'ambito del Programma Europeo 'Europa per i Cittadini'- Strand 2, che vede come capofila il Comune di Liberi. Il progetto è stato presentato, alla scadenza del 31 agosto 2015, dal Comune di Liberi, in qualità di coordinatore, in partenariato con soggetti pubblici e privati del territorio della Provincia di Caserta, quali l'associazione Informamentis Europa, che ha redatto la proposta progettuale e ne curerà l'organizzazione, il Comune di Presenzano e il Comune di Roccamonfina in qualità di partners italiani. Il piano darà l'opportunità a 261 cittadini provenienti dalle municipalità coinvolte di inserirsi all'interno di sistemi di gemellaggio di dimensione internazionale, offrendo un ottimo strumento per stabilire e mantenere legami con realtà site in nazioni estere, promuovendo reti di amicizia al fine di congiungerle ad azioni di più vasta portata. Nelle attività progettuali saranno coinvolti 86 cittadini del Comune di Liberi, 65 del Comune di Roccamonfina, 65 del Comune di Presenzano. Per quanto riguarda i partners stranieri aderenti al progetto, è stata prevista la mobilità di 20 cittadini provenienti dall'Albania e 25 dalla Lettonia. Il gemellaggio, che si inserisce nella misura 'Impegno democratico e partecipazione civica'-  'Gemellaggio fra città' – Programma 'Europa per i Cittadini', si svolgerà dal 28 aprile al 2 maggio nei Comuni di Liberi, Roccamonfina e Presenzano che ospiteranno i cittadini provenienti da Albania e Lettonia per un totale di 5 giorni. I workshop seguiranno le tematiche promosse dal progetto quali: partecipazione civica e volontariato giovanile attraverso l'intervento di vertici istituzionali ed esperti. Promotore del progetto, il Comune di Liberi, rappresentato dal sindaco Antonio Diana, che parteciperà attivamente alla manifestazione con l'obiettivo principale di promozione del territorio. Infatti, l'apertura dell'iniziativa di gemellaggio si svolgerà presso la sala consiliare del Comune di Liberi. All'evento parteciperanno i sindaci dei comuni coinvolti (Andrea Maccarelli di Presenzano e Carlo Montefusco di Roccamonfina), insieme a quelli delle delegazioni estere e precisamente delle città di Vecpiebalda (Lettonia), Riebini (Lettonia), Kamez (Albania). La proposta progettuale è stata redatta dall'associazione Informamentis europa, presieduta dall'avvocato Vincenzo Girfatti, il cui staff ha gestito anche il profilo organizzativo dell'evento.

 

liberi presenzano roccamonfina progetti europa fondi
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.