Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

VERSO LE PROVINCIALI | Presentata la lista LIBERI E MODERATI: ecco gli aspiranti consiglieri. TUTTI I NOMI

13 / 09 / 2019

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Elezioni provinciali, Diana rompe nella Lega e si candida con Zannini e Bosco

 

Ufficiale la lista Liberi e Moderati, ispirata dai Consiglieri Regionali Giovanni Zannini e Luigi Bosco, consegnata questa mattina 13 settembre, per le elezioni di secondo livello, per eleggere i Consiglieri della Provincia di Caserta. Il voto ci sarà il 3 ottobre dalle 8.00 alle 20.00 nel seggio costituito presso la sede della Provincia di Caserta nella zona ex Saint Gobain.

Il consiglio provinciale, composto da 16 eletti, rimane in carica per due anni e sarà scelto con una elezione  alla quale partecipano i sindaci e i consiglieri dei Comuni della provincia in carica alla data del 3 ottobre 2019.

Sono, invece, eleggibili alla carica di consigliere provinciale, i primi cittadini e i membri dei civici consessi dei Comuni ricompresi nel territorio della provincia in carica alla data corrispondente al termine fissato per la presentazione delle candidature.

LA LISTA LIBERI E MODERATI

  1. Giuseppina Caputo (Teverola);
  2. Domenico Carrillo (San Prisco);
  3. Anna Maria Cipullo (Capodrise);
  4. Pasquale Crisci (Santa Maria a Vico);
  5. Daniela D’Angelo (Pastorano);
  6. Olga Diana (Aversa);
  7. Mauro Carmine Della Rocca (Caiazzo);
  8. Michele Di Martino (San Marcellino);
  9. Mauro Di Stefano (Ciorlano);
  10. Anna Lanzalone (Mignano Monte Lungo);
  11. Pietro Nardi (Casagiove);
  12. Mario Russo (Caserta);
  13. Gianluigi Santillo (Piedimonte Matese);
  14. Nunzio Sferragatta (Maddaloni);
  15. Stanislao Supino (Vairano);
  16. Carmen Ventrone (Marcianise).

Con questa candiddatura nella lista Liberi e Moderati, la consigliera comunale di Aversa Olga Diana sancisce la spaccatura con la Lega essendo stata preferita a Luigi Dello Vicario.

 

elezioni provinciali liberi moderati giovanni zannini luigi bosco
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.