Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Lo Stato acquista la Reggia di Carditello, il sindaco di Santa Maria CV: ‘Ora è di proprietà dei cittadini italiani’

09 / 01 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


"Finalmente lo Stato ha acquistato la Reggia di Carditello, che ora è proprietà di tutti i cittadini italiani". E' quanto dichiara il sindaco di Santa Maria Capua Vetere Biagio Di Muro, commentando la notizia relativa alla decisiva asta grazie alla quale il gioiello borbonico potrà essere sottratto all'abbandono al quale rischiava di essere destinato irrimediabilmente. "L'intero consiglio comunale sammaritano - ricorda il sindaco Di Muro - aveva sensibilizzato le autorità e le istituzioni centrali affinché intervenissero per evitare uno scempio e una ferita non solo alla cultura del nostro territorio, ma anche alla legalità. L'interessamento personale del ministro Bray apre, dunque, le porte alla possibilità di recuperare e rilanciare un bene prezioso per l'intera provincia di Caserta e per la Campania. Un pensiero, in questa occasione, va a Tommaso Cestrone, il volontario che, esponendosi anche a rischi personali, aveva dedicato la sua esistenza alla salvaguardia e alla difesa della Reggia di Carditello".
reggia carditello biagio di muro santa maria capua vetere santa maria capua vetere cittadini
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it