Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

ADDIO LUCA | Morto in un pauroso incidente: indagato un uomo

06 / 09 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Un sogno spezzato quello di Luca Diana, morto questa mattina sulla Nola-Villa Literno in uno spaventoso incidente stradale che non gli ha lasciato scampo. Il 29enne di Casal di Principe stava tornando dal laboratorio caseario della famiglia della fidanzata, Maria Schiavone, con cui aveva deciso di sposarsi. La data era ormai fissata: un anno e i due avrebbero realizzato il loro sogno. Descritto come un “grande lavoratore”, Luca viveva la sua vita onestamente, tra il lavoro e la fidanzata con cui presto sarebbe convolato a nozze, ma l’impatto avvenuto all’alba ha infranto tutti i sogni della giovane coppia.

Nello schianto è stata coinvolta anche un’altra vettura guidata da un albanese, che ha riportato ferite non gravi. L’albanese ora è indagato per omicidio colposo così come confermato dai carabinieri di Casal di Principe. La vita di Luca Diana spezzata all’improvviso ha portato alla disperazione Maria Schiavone, la sua fidanzata nonché figlia del proprietario del caseificio Schiavone dove Luca lavorava.

Il corpo di Luca tornerà solamente nei prossimi giorni a Casal di Principe dopo l’esame autoptico. Intanto i militari dell’Arma stanno continuando a lavorare per chiarire la dinamica dell’incidente, anche se, qualsiasi sia la dinamica, Luca non tornerà mai più.

 

luca diana morto incidente casal di principe
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.