Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

TUTTI I NOMI | Dieci persone rinviate a giudizio per la morte dell' operaio morto con il crollo del solaio dell'Università

07 / 12 / 2017

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Luciano Palestra, l' peraio morto cadendo dall'impalcatura 2 anni fa, durante la ristrutturazione di uno degli edifici del complesso monumentale dell'Annunziata ad Aversa, dove, attualmente, viene ospitata la facoltà di Ingegneria dell'Università degli Studi della Campania "Luigi Vanvitelli". Il 41enne di Somma Vesuviana perse la vita e due suoi colleghi riuscirono a salvarsi. 

Il Gip del Tribunale di Napoli Nord-Aversa ha rinviato a giudizio 10 persone.

Andranno al processo: 

Agostino Tizzano 35 anni, Raffaele Tizzano 39 anni titolari della ditta Co.Res. di Venafro;

Salvatore Di Caprio 58 anni di Aversa e direttore dei lavori;

Amedeo Frattolillo 52 anni di Casandrino,;

Giovanni Battista De Santis 58 anni di Ruviano;

Massimo Magrone 52 anni di Lecce;

Nunziante Guadagno 45 anni di Castellammare;

Aniello Mocerino 46 anni di Somma Vesuviana.

LUCIANO PALESTRA AVERSA
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it