Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Lucrezia Cicia si fa 'recintare' 5 stalli di sosta fuori il comitato elettorale. Scoppia la polemica

06 / 05 / 2015

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Cinque spazi per la sosta occupati per un mese e mezzo con tanto di permesso del Comune. E' quello che accade in via Turati a Caserta. I cinque posti auto che sono stati 'recintati' sono quelli ubicati di fronte al comitato elettorale di Lucrezia Cicia, consigliere comunale del Capoluogo e candidata alla Regione Campania con Forza Italia. La Cicia si è fatta rilasciare un permesso dal Comune per l'occupazione dei cinque stalli di sosta a pagamento per il periodo elettorale per il carico e lo scarico di merci. Tutto bene, se non fosse che tutti i commercianti possono godere di questo permesso. A sollevare il caso è stato Alfredo Quaranta, attivista del Movimento 5 Stelle, e titolare di un negozio in centro. «Questo significa - ha scritto su Facebook - che tutti i cittadini da oggi in poi possono andare dal dirigente Natale e farsi autorizzare l'utilizzo delle strisce blu per carico e scarico merce? O è stata fatta un'eccezione per la candidata Cicia attuale consigliera del comune di Caserta? Ma quanti pacchi dovrà mai caricare e scaricare? La politica è diventata un'attività commerciale?».

caserta lucrezia cicia stalli sosta via turati comitato elettorale alfredo quaranta
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.