Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Muore in un terribile incidente stradale, il processo rischia la prescrizione

26 / 10 / 2015

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Davanti al giudice del tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha avuto luogo una nuova udienza relativa all'omicidio stradale colposo di Luigi Ciaramella, un giovane ragazzo di Aversa morto in un terribile incidente stradale sulla Trentola-Ischitella nel luglio del 2008. Sul banco degli imputati ci sono i responsabili della manutenzione del tratto stradale su cui il ragazzo ha perso la vita, urtando contro un palo, collocato, secondo l'accusa, non alla distanza di sicurezza minima dalla carreggiata prevista dalla legge. Purtroppo i tempi molto lunghi delle indagini hanno fatto sì che il processo sia a pochi mesi dalla prescrizione che potrebbe scattare già a gennaio prossimo. Nel corso dell'ultima udienza il giudice ha accolto la richiesta dell'avvocato della famiglia Ciaramella, Tirozzi, per poter citare civilmente i tecnici indagati e le loro amministrazioni di appartenenza.

aversa morto luigi ciaramella processo prescrizione trentola ischitella
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.