Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

CALCIO & VIOLENZA | Botte durante l'intervallo Frattese-Mondragone: due calciatori feriti. Partita sospesa

10 / 02 / 2019

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Feriti due calciatori del Mondragone Luigi Cioce, classe ’99, e Simone Mazzone, classe ’01. E’ quanto sarebbe accaduto durante l’intervallo del match Frattese-Mondragone allo stadio “Ianniello” di Frattamaggiore. I due sarebbero stati aggrediti in circostanze ancora da chiarire e costretti a ricorrere alle cure mediche in ospedale.

Oltre a due calciatori prima citati anche un altro giocatore, Giovanni Baratto, sarebbe stato aggredito rimediando però anche l’espulsione nel tentativo di difendersi.

I granata dopo la vicenda si sono rifiutati di scendere in campo per disputare il secondo tempo con il direttore di gara che ha sospeso definitivamente il match. Ora la palla passa nelle mani del Giudice Sportivo che dovrà valutare quanto riportato dall’arbitro nel referto di gara.

Qualora l’aggressione venisse confermata, così come la responsabilità della tifoseria bianconera, la squadra di Frattamaggiore rischierebbe una sconfitta a tavolino, nonostante il primo tempo si fosse concluso col vantaggio di 1-0. In questo caso, il Giugliano aggancierebbe la Frattese al primo posto in classifica dopo la vittoria di ieri contro il Barano d’Ischia per 4 a 1.

 

 

calcio calciatori picchiato mondragone
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.