Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

FERIMENTO DI LUIGI | La prima uscita del 14enne per la festa della Madonna della Rotonda: l’emozione dinanzi il quadro della Vergine

03 / 04 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Grande giorno di festa a Parete, non solo per la festa della Madonna della Rotonda, con il ritorno in città della sacra effige, ma anche perché Luigi Pellegrino, il 14enne ferito da un proiettile vagante il pomeriggio della Vigilia di Natale, sta prendendo parte ai festeggiamenti in piazza. Nella giornata di ieri infatti il ragazzo ha fatto ritorno a casa, accolto anche dalle parole del Sindaco di Parete, Gino Pellegrino.

Luigi ha partecipato ai festeggiamenti, che Teleclub Italia sta seguendo in diretta, insieme ai familiari, in particolare con la madre e la nonna, che ha anche voluto lanciare un appello: “Chi è stato chieda scusa”, ha dichiarato, riferendosi a chi ha ferito gravemente Luigi, non ancora identificato. Una grandissima emozione soprattutto per la madre del giovane che in questi mesi non l’ha mai lasciato solo. Dinanzi al quadro della Vergine madre e figlio sono scoppiati in lacrime. 

La zia invece ha voluto mostrare il suo entusiasmo per una vicenda che si è fortunatamente conclusa per il meglio: “Grazie a tutti, un’emozione indescrivibile”. Gli inquirenti sono ancora al lavoro per cercare di ricostruire l’accaduto e assicurare i responsabili alla giustizia.

luigi pellegrino parete
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.