Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

SANGUE SULLA STRADA | Donna travolta ed uccisa mentre comprava le mimose: arrestato il conducente dopo la fuga. IL NOME

08 / 03 / 2020

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Un drammatico incidente si è verificato all’uscita di Aversa Nord dell’Asse Mediano, al confine tra la città normanna e San Marcellino alle 14:30 circa. Una donna è morta dopo esser stata investita da un’auto.

La vittima si chiamava Lyliye K. e aveva 38 anni. Secondo alcuni testimoni, la giovane mamma stava uscendo dall’abitacolo della sua auto per acquistare un fascio di mimose da una bancarella. D’un tratto la 38enne sarebbe stata travolta da un veicolo che sopraggiungeva in quel momento. Lo stesso veicolo avrebbe poi centrato l’utilitaria della donna, provocando ingenti danni alla carrozzeria.

Strazianti le urla della figlia che ha assisto alla terribile scena e che probabilmente si trovava dall’altro lato della strada. L’uomo, dopo aver travolto la 38enne, si è dato alla fuga senza prestarle soccorso.

Sul posto è giunta un’ambulanza del 118: i  sanitari hanno cercato di rianimare invano la donna. Per la signora, purtroppo, non c’è stato niente da fare. Presenti anche le forze dell’ordine, che hanno effettuato i rilievi del caso e raccolto la testimonianza dei presenti.

In serata è arrivata la svolta. I militari hanno fermato un 22enne residente a Trentola Ducenta e lo hanno arrestato con l’accusa di omicidio stradale. Denunciata anche la ragazza di 19 anni che era in macchina con lui per omissione di soccorso.

Il ragazzo è stato posto ai domiciliari in attesa della convalida. L’ipotesi è che a causare l’incidente sia stata l’alta velocità.

incidente morto AVERSA
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.