Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Macrico, il sindaco scrive a don Aragosa e chiede un incontro. Ma serve uno sconto sul pezzo

12 / 03 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Il sindaco di Caserta Pio Del Gaudio ha preso carta e penna ed ha scritto una lettera al presidente dell'Istituto diocesano per sostentamento del clero (Idsc) don Antonio Aragosa per avere un incontro ufficiale nel quale parlare del Macrico. Nella missiva il primo cittadino del Capoluogo ha scritto che, "pur non condividendo alcune sottolineature evidenziate nella lettera pubblicata con la pagina a pagamento sul quotidiano Il Mattino, nella circostanza di ormai prossime scelte assai importanti per la Città relative all’approvazione in giunta del preliminare del Puc, sento il dovere di chiederLe ancora una volta un incontro urgente per affrontare la questione dell’area dell’ex Macrico. Ciò per considerare tutte le proposte finora acquisite alla conoscenza dell’Amministrazione, alla luce delle condivisibili istanze di movimenti, associazioni e comitati finalizzate alla riduzione del prezzo d’acquisto dell’area anche attraverso la trasformazione urbanistica in F2". Chiaro il tentativo da parte del sindaco, soprattutto con la postilla della 'trasformazione dell'area urbanistica' in area pubblica e servizi.
caserta macrico don antonio aragosa incontro incontro pio del gaudio
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.