Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Incendio nel Macrico, è caccia agli abusivi. Il sindaco chiede una verifica nell'area

06 / 02 / 2017

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Il nuovo incendio scoppiato, giusto ad un anno di distanza dal primo, all’interno del Macrico ha rilanciato i dubbi sulla gestione dell’area da parte dell’Istituto Sostentamento del Clero, l'organism che gestisce i beni patrimoniale della diocesi di Caserta. All’interno del Macrico, infatti, i vigili del fuoco che sabato sono intervenuti per domare l’incendio (non senza difficoltà visto che è stato quasi impossibile trovare le chiavi del cancello di ingresso…) hanno scoperto che in fiamme erano andati alcuni rifiuti accumulati nei pressi di una casermetta. Ma soprattutto, quello che è appare chiaro, è che all’interno del polmone verde della città, ci sarebbero persone che vi vivono da tempo. Ma da quanto? E come entrano all'interno dell'area? Ed è proprio questo che vuole capire il sindaco di Caserta Carlo Marino che oggi scriverà una lettera all’Isdc per chiedere una pulizia e per verificare se all’interno vi siano persone non autorizzate.

caserta incendi macrico abusivi lettera sindaco marino
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.