Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Incendio al Macrico, Tresca: "Ce lo dobbiamo riprendere e farci un parco pubblico"

09 / 02 / 2016

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


“E’ necessario restituire il Macrico a Caserta, l’incendio dei giorni scorsi è l’ulteriore conferma di una preoccupazione che andiamo manifestando ormai da anni”. Ad affermarlo è Enrico Tresca, ex consigliere comunale Pd ed oggi candidato alle primarie: “Lo abbiamo ribadito più volte in Consiglio comunale promuovendo e sostenendo l’idea della realizzazione di un parco pubblico nell’area di proprietà dell’Istituto di sostentamento del clero. Ad oggi – ha spiegato Tresca -  pur essendo di proprietà privata, il Macrico rappresenta un importante polmone verde per Caserta oltre che una fetta rilevante del territorio comunale e noi cittadini non possiamo lasciare che venga abbandonato a sé stesso. Quali che siano state le cause dell’incendio, il discorso cambia poco. Il Macrico è una delle tante occasioni di sviluppo della città che non possiamo perdere”. Il progetto di Rifare l’Italia è chiaro: “Dobbiamo definire a chiare lettere la destinazione dell’area all’interno del Puc, partendo dall’idea che l’intento comune della collettività è quello di realizzare un grande parco pubblico. Fatto questo, l’obiettivo è raccogliere i fondi attraverso la collaborazione con le sfere governative regionali e nazionali che ad oggi sono affidate al nostro partito. La progettazione dell’area – ha concluso Tresca – la si dovrà affidare attraverso un concorso internazionale onde attirare sul Macrico, l’attenzione dei più grandi professionisti del campo”. 

caserta enrico tresca macrico incendio parco pubblico chiesa
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.