Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Maddaloni, il commissario vuole dichiarare il dissesto. Revocato il dirigente del settore Finanza: l' ultima firma spetta alla segretaria del Comune

19 / 12 / 2012

|

Angelo Rispoli

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Si prospettano tempi duri per i cittadini di Maddaloni che, a breve, dovranno fare i conti con gli aumenti delle tasse comunali. Già perchè il commissario prefettizio Ilaria Tortelli, insediatasi negli uffici dopo la gestione di Antonio Cerreto, vuole dichiarare il dissesto finanziario al Comune di Maddaloni perchè, secondo il suo parere, la situazione economica dell'Ente è irrecuperabile. Un'idea che, pero', non ha trovato l'approvazione del dirigente del settore Finanze Salvatore Schiavone che, strana causalità, proprio in questi giorni è stato rimosso dall'incarico. Al suo posto, quindi colei che materialmente dovrà firmare gli atti per la dichiarazione del dissesto finanziario, è stata messa la segretaria comumale Maria Carmine Cotugno. Fatto ancora piu' strano è che proprio la segretaria, dopo l'arrivo del commissario prefettizio, era data in uscita dal Comune di Maddaloni, visti che il commissario aveva manifestato la volontà di nominare un altro segretario comunale. Dubbi, comunque, restano anche sulla procedura di sostituzione, visto che, nei comuni dove è presente un dirigente di settore, la legge non prevede la possibilita' di sostituzione da parte de segretario comunale.

dissesto comune maddaloni salvatore schiavone salvatore schiavone commissario prefettizio
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.