Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Maddaloni. Accoltella il figlio con un coltello da cucina dopo una lite. Arrestato 78enne di Caserta: il ferito è grave

17 / 08 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


A Maddaloni, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, unitamente a quelli della stazione hanno arrestato, in flagranza di reato, Michele De Lucia , 78 anni di Caserta, ritenuto responsabile di tentato omicidio commesso nei confronti del figlio Vincenzo De Lucia, 42 anni. L’uomo, infatti, mentre si trovava nella propria abitazione,  a seguito di una violenta lite con il figlio, scaturita per futili motivi, lo colpiva all’addome e al braccio con un coltello da cucina,  procurandogli ferite alla milza e al fegato. La successiva immediata perquisizione domiciliare effettuata dai Carabinieri ha permesso di recuperare l’arma del delitto che è stata repertata e posta sotto sequestro. La vittima, invece, è stata trasportata dai familiari presso il locale ospedale dove è stata sottoposta ad intervento chirurgico e ricoverata con prognosi riservata. L’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, su disposizione  della competente Autorità Giudiziaria.

maddaloni accoltella figlio arrestato vincenzo de lucia michele de lucia
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.