Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

E' FINITA 13 consiglieri comunali si dimettono dopo l'arresto del sindaco

10 / 03 / 2016

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Tredici consiglieri comunali hanno chiuso definitivamente l'amministrazione di Maddaloni presentato, davanti al segretario, le proprie contestuali dimissioni dall'incarico. A decretare la fine dell'amministrazione 'sventrata' dagli arresti del sindaco Rosa De Lucia, dell'assessore Cecilia D'Anna e dei consiglieri Giancarlo Vigliotta e Giusy Pascarella, sono stati Dora Caturano, Giuseppe Carfora, Giacomo Lombardi, Giuseppe Magliocca, Gennaro Cioffi (indagato anche lui nell'inchiesta), Giuseppe Lutri, Antonietta Bernardo, Teresa Esposito, Franco Merola, Antonio De Rosa, Filippo Iacobelli e Teresa Cafarelli. Assente, dunque, nuovamente il consigliere Mario D'Addiego, protagonista di una lite su Facebook col presidente del consiglio Lombardi. Ora la palla passa al prefetto di Caserta Arturo De Felice, che aveva già provveduto a sospendere dall'incarico gli amministratori arrestati: con le dimissioni arriverà un commissario alla guida del Comune che resterà in carica fino al 2017.

maddaloni dimissioni consiglieri sindaco de lucia arresto
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.