Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Emanuele Esentato eletto nel consiglio nazionale della Fias

15 / 05 / 2017

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Il maddalonese Emanuele Esentato è risultato essere secondo eletto al Consiglio Nazionale della FIAS, la Federazione dei subacquei italiani. Le elezioni si sono tenute presso l'Hotel Vanvitelli raccogliendo oltre duecento partecipanti da ogni parte d'Italia e oltre 30 sezioni territoriali che rappresentano la Federazione nei diversi territori. Un successo quello di Esentato che risulta essere l'unico Consigliere Nazionale Campano mentre gli altri sei consiglieri vengo da sezioni del Nord. “Per me è un prestigio rappresentare la Federazione in tutto il Sud Italia – ha sottolineato Emanuele Esentato – era necessaria una rappresentanza visto l'incredibile indotto, potenziale e storia di questo territorio che con il Mare ha sempre avuto un rapporto molto intimo”. L'elezione di Esentato nasce da una progetto molto più ampio che vede la Federazione al centro di un programma di sviluppo non solo al Sud ma soprattutto in una chiave moderna che tiene in considerazione le più evolute forme di insegnamento della disciplina subacquea ma anche un'espansione dei servizi che mettono al centro il subacqueo non solo come allievo ma come utente finale di un progetto turistico-ambientale. Un'occasione importante anche per creare posti di lavoro partendo dalla valorizzazione dei beni ambientali come il Mare, i suoi fondali e le meravigliose coste italiane.

Quartier generale di questo progetto che vedrà Esentato impegnato per tutto il suo mandato sarà volutamente lo Stadio del Nuoto di Caserta, sede operativa della FIAS di Caserta dove da circa 40 anni si svolgono i corsi subacquei. “Era giusto che proprio lo Stadio del Nuoto di Caserta, luogo dove mi sono formato, fosse il centro di questo progetto – continua Emanuele Esentato – non solo per il legame affettivo ma perché Caserta sta rivivendo con la Reggia un momento di rinascita e mi faceva piacere l'idea che anche lo sviluppo del Sud nel nostro settore partisse da qui”. Infatti non a caso Esentato a specificato nel suo commento la Reggia poiché proprio la FIAS ormai da anni collabora con il Direttore Mauro Felicori e la Soprintendenza alla manutenzione subacquea delle vasche vanvitelliane e il prossimo ottobre sarà attesa una grande manifestazione a carattere nazionale proprio nella Reggia nata dalla collaborazione con la Federazione dei subacquei italiani.

maddaloni emanuele esentato eletto consiglio nazionale fias federazione
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it