Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

CAMORRA Gli appalti milionari di Balivo a Maddaloni bloccati dalla Dia

10 / 12 / 2015

|

Francesca Pagano

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Gli appali milionari di Gaetano Balivo, uno degli uomini coinvolti negli arresti di questa mattina nell'operazione che ha portato all'arresto di 24 persone legate a vario titolo al clan dei casalesi guidato da Michele Zagaria, sono stati bloccati dalla Dia. Gaetano Balivo, tutt'ora irreperibile così come il sindaco di Trentola Ducenta Michele Griffo, aveva interessi ed appalti nel Comune casertano di Maddaloni, di cui uno addirittura di 1 milione di euro, e un grande appalto presso la Provincia di Caserta, tramite la sua società con sede a Trentola Ducenta, la BM Costruzioni S.R.L.. L'interdittiva antimafia che ha bloccato gli appalti risale all'aprile del 2014 quando gli uomini della Dia effettuarano delle perquisizione nella sede della BM Costruzioni bloccando gli appalti, contestando trasferimento fraudolento di beni aggravato dal metodo mafioso.

 

maddaloni gaetano balivo camorra appalti antimafia interdittiva
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.