Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Interporto Maddaloni-Marcianise, passi in avanti per 30 lavoratori

14 / 12 / 2015

|

Valentina Martinisi

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Piccoli passi avanti nella vicenda dell’Interporto Sud Europa di Maddaloni-Marcianise. Lunedì 14, annunciano i sindacalisti della Ugl, è previsto l’impiego di 15 maestranze ed altre 15 il giorno 21 dicembre, con la previsione di un anticipo sullo stipendio. Il sindacato rende merito di ciò agli impegni assunti dall' azienda Tiesse nelle persone dell'ingegnere Tarabuso e del geometra Santucci. Ugl apprezza anche il lavoro fatto dall’onorevole Luigi Bosco, presente lo scorso 19 novembre al tavolo della Regione Campania per discutere della questione, che "ha dimostrato il giusto impegno per la risoluzione concreta della emergenza Ise Maddaloni-Marcianise", fanno sapere dal sindacato. Nella prossima settimana è prevista la richiesta di un incontro con il commissario ad acta nominato dal presidente della Provincia Angelo di Costanzo, per esporre i risultati ottenuti e i progetti futuri. 

maddaloni marcianise interporto passi avanti lavoratori
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.