Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

70 d.C. La conquista di Gerusalemme, la presentazione al museo civico

20 / 03 / 2016

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Si terrà mercoledì 23 Marzo, alle ore 18.00, presso la sala conferenze dell'Istituzione Museo Civico di Maddaloni la presentazione del volume “70 d.C. La conquista di Gerusalemme” dello storico e professore ordinario di Storia Romana presso l’Università di Bologna Giovanni Brizzi. Dialogheranno con l'autore Mauro Felicori, Direttore della Reggia di Caserta, Maria Rosaria Rienzo, Direttrice del Museo Civico di Maddaloni, Daniele Napolitano, Direttore del Gruppo Archeologico Calatino “Franco Imposimato". La resistenza dell’unico popolo che rifiutò l’assimilazione a Roma. La lunga guerra che oppose l’impero alle genti ebraiche della Palestina e della Diaspora. La tragica caduta di Gerusalemme e la fine del Tempio. Uno scontro dalle conseguenze enormi per l’identità stessa dell’Occidente. La distruzione che Tito fece di Gerusalemme è nell'antichità uno degli avvenimenti più tragici in sé e più ricchi di conseguenze storiche. Nel campo religioso la distruzione dell'unico “tempio” ebraico sembrò segnare visibilmente il distacco definitivo del cristianesimo dall'ebraismo; nel campo politico, la dispersione della nazione ebraica nell'Impero romano e fuori di esso iniziò quelle vicende che si sono prolungate fino ad oggi, come dimostrano anche i fatti della Palestina di questi ultimi anni. L'ingerenza diretta di Roma in Palestina era cominciata già alla morte di Erode il Grande e andò sempre più aumentando, man mano che scomparivano i figli ed eredi di Erode; alla fine tutta la regione passò sotto il governo diretto di Roma, rappresentata sul posto da un procurator residente a Cesarea marittima. Un volume di storia antica estremamente importante nel comprendere i meccanismi della storia contemporanea. 

maddaloni museo civico felicori reggia
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it