Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

EROI DIMENTICATI | Per Michele e Tiziano nemmeno un fiore in una città devastata dagli scandali

27 / 04 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Il 27 APRILE non potrà mai essere un giorno qualunque a Maddaloni. Nel 1993, il poliziotto MICHELE DEL GIUDICE, figlio di questa città, perse tragicamente la vita mentre era in servizio con la Squadra Mobile di Napoli. Nel 2013 il carabiniere TIZIANO DELLA RATTA, fu ucciso durante una rapina in una oreficeria della città.

Due eroi che Maddaloni, e la politica maddalonese ha dimenticato nella memoria e nei gesti materiali. A questi due ragazzi, che tutelavano e vegliano sulla sicurezza dei cittadini, la città non ha intitolato nemmeno un fiore, forse, troppo impegnati nelle eterne campagne elettorali. Questi due ragazzi, però, restano nel cuore e nell'affetto di tutte le persone semplici che non hanno mai dimenticato il loro sacrificio.

Mentre la città affoga tra gli scandali di tangenti ai funzionari comunali ed un' immoralità che regna sovrana. 

Onore a voi, Michele e Tiziano. 

MICHELE DEL GIUDICE TIZIANO DELLA RATTA
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.