Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Maltempo, allerta per il Volturno: le piogge abbondanti hanno fatto innalzare il livello del fiume

02 / 02 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Maltempo con “criticità arancione” sull’intero territorio regionale. La Protezione civile della Regione, sulla base dell’analisi dei modelli matematici, elaborati dall’Area meteorologica del Centro funzionale multirischi dell’Assessorato alla Protezione civile, ha emanato un avviso di allerta meteo con una criticità idrogeologica moderata. Le attuali condizioni atmosferiche, caratterizzate da forti venti di scirocco e da mare agitato, dalle prossime ore saranno associate a fenomeni temporaleschi che si intensificheranno a partire dalla serata. "La sala operativa regionale – informa una nota – segue l’evolversi della situazione, attivando il presidio mediante i tecnici della Protezione civile e della Arcadis (Agenzia regionale per la difesa del suolo), in stretto contatto anche con la Direzione regionale Protezione civile e con l’assessore di riferimento, Edoardo Cosenza". Il bollettino meteo contiene anche la raccomandazione, alle autorità competenti, di prestare attenzione alla corretta tenuta del reticolo idrografico e di porre in essere tutte le attività atte a prevenire i rischi connessi al dissesto idrogeologico ed idraulico. In considerazione dei venti forti, viene ancora raccomandato il controllo delle strutture soggette a sollecitazioni ventose (come ponteggi, alberi, cartelloni, tettoie). Così stando le cose ci siamo chiesti come fosse la situazione qui a Cancello ed Arnone, considerando innanzitutto il turbinoso fluire del fiume Volturno, che come sappiamo, attraversa il nostro territorio prima di sfociare nel Mar Tirreno a Castel Volturno. Ebbene, a tale proposito, abbiamo contattato il Responsabile della Protezione Civile di Cancello ed Arnone, nonché Vice Presidente Nazionale dell’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco in congedo, Crescenzo Cacciapuoti, che ha rassicurato sulla stabilità del Volturno che risulta sempre controllato e monitorato, sia dalla locale Protezione Civile che dai colleghi della sede di Bellona, con i quali sono in continuo e diretto collegamento. Al momento non esistono pericoli incombenti, egli dice, ma non viene abbassato il livello di guardia, soprattutto in previsione della nuova ondata di precipitazioni annunciate. Tuttavia apprendiamo anche che è alta l’attenzione dei vigili del fuoco del comando provinciale di Caserta e della Protezione Civile a Castel Volturno a causa dell’esondazione in alcuni punti del fiume Volturno. Le abbondanti piogge di queste ore hanno fatto innalzare di parecchio il livello dell’acqua, creando numerose difficoltà ai residenti. A complicare la situazione, anche una mareggiata che ha mandato in tilt il sistema fognario. Alcuni residenti nella parte piu’ bassa di Castel Volturno, rimasti intrappolati nelle loro abitazioni, sono stati fatti evacuare. La Protezione Civile fa sapere che la situazione è sotto controllo e costantemente monitorata.
castel volturno fiume allerta maltempo maltempo protezione civile
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.