Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Mamma casertana muore in ospedale dopo intervento di appendicite

03 / 11 / 2013

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Va in ospedale per una banale appendicite, ma non fa più rientro a casa. E' morta così, a 47 anni, Giuseppina Picone, mamma casertana di Trentola Ducenta, da qualche anno trasferita a vivere in provincia di Latina, dove si era fatta una famiglia con tre figli piccoli. Giuseppina venerdì sera però è deceduta in ospedale dove era stata ricoverata a seguito di dolori addominali. I medici l'avevano ricoverata per un'appendicite e avevano provveduto ad operarla d'urgenza. Durante l'operazione però qualcosa non è andato nel verso giusto e la donna è morta per un arresto circolatorio.
trentola morta giuseppina picone ospedale ospedale appendicite
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.