Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Ai domiciliari per furto aggravato, i carabinieri lo portano in carcere

23 / 10 / 2016

|

Alessio De Felice

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


I Carabinieri del Comando Stazione di Marcianise hanno dato esecuzione all’ordinanza di applicazione della misura cautelare in carcere, in sostituzione di quella degli arresti domiciliari, nei confronti del trentaseienne Antonio Buanne di Capodrise. Il provvedimento giudiziario è scaturito dalla richiesta di aggravamento della misura degli arresti domiciliari, cui era stato sottoposto per il reato di furto aggravato. L’arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

carabinieri marcianise furto domiciliari aggravato carcere
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.