Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

ELEZIONI Vivila presenta i candidati della lista, sul palco Raffaella Raucci

19 / 05 / 2016

|

Valentina Martinisi

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Giunti alla seconda settimana di campagna elettorale, Vivila continua il suo diretto confronto con i quartieri della città: gli appuntamenti si stanno muovendo in una duplice direzione. Oltre ad organizzare momenti di aggregazione per le strade di Marcianise, gli attivisti continuano a creare opportunità di relazione con i loro concittadini, attraverso il compimento di serate dall’atmosfera molto particolare, in cui i candidati al consiglio comunale hanno la possibilità di farsi conoscere. Ieri sera, in via Moriconi 28, Vivila ha presentato ai cittadini Raffaella Raucci, una biologa nutrizionista che ha dichiarato di concepire Vivila come la realtà che stava aspettando da tempo: “ Molti di voi sapranno che questa non è la mia prima esperienza elettorale. Senza nulla togliere alla  precedente scelta, sono convinta di aver trovato in Vivila la mia identità”. Con visibile commozione ha parlato, inoltre, dei motivi che l’hanno spinta a fare questa scelta. “Da diciotto mesi, sono madre di uno splendido bambino. Vivendo insieme a lui non solo ho capito quanto sia importante che mi impegni in prima persona per provare a migliorare questa città, realtà territoriale in cui vorrei che crescesse, ma ho anche preso visione della difficile situazione vissuta nelle mense scolastiche. La mia formazione mi permette di capire qual è il regime alimentare che i bambini e ragazzi in fase di crescita dovrebbero seguire, si dovrebbe garantire una variazione, che invece, a causa di un’organizzazione sbagliata non viene rispettata” ha detto la candidata. A seguito della proiezione del programma elettorale, è intervenuto il candidato sindaco Raffaele Delle Curti che, oltre a manifestare profonda stima per la Raucci, presentandola come una persona importantissima per il movimento, ha aggiunto che Marcianise è una città che deve imparare a camminare, prima che a correre, è per questo che invece di parlare di rivoluzione totale, bisognerebbe centrare i punti essenziali da cui partire. A tal proposito ha richiamato, nuovamente, l’attenzione sulla banca del lavoro, ricordando che non è mai stato effettuato neppure un censimento delle aziende. “È vergognoso!”, ha detto a gran voce. “Siamo stanchi di soffrire. Vogliamo lavorare con sacrificio ed onestà, ma con il sorriso sulle labbra, sempre! Vogliamo una città in festa e non più in depressione, perché Marcianise è bella e si merita di tornare a vivere”. Così a concluso l’avvocato Delle Curti, ricordando agli intervenuti l’appuntamento di questa sera, che sarà dedicato alla presentazione del candidato Paolo Negro, in via Santa Rita, 5.

 

marcianise elezioni vivila presentazione candidati delle curti
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.