Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Marcianise. Non c'è accordo in maggioranza sul documento. Temono le dimissioni (vere) del sindaco

13 / 03 / 2015

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Situazione sempre più ingarbugliata nella maggioranza al Comune di Marcianise. Giovedì sera era in agenda un incontro tra le forze politiche che appoggiano il sindaco Antonio De Angelis per sottoscrivere un documento da inviare al primo cittadino dopo la sua decisione di azzerare la giunta senza alcuna comunicazione. Ma non si è trovato un punto d'incontro comune anche perché sono in tanti a tenere che il 'folle' (in senso bonario, s'intende) De Angelis possa davvero rassegnare le dimissioni, così come minacciato. Anche perché gli interessi tra le varie anime della maggioranza sono diverse: da un lato c'è chi, come il gruppo di Fratelli d'Italia di Giuseppe Tartaglione, vorrebbe puntare tutto sulla revoca del segretario comunale, mentre altri, vedi Ncd, vorrebbero un chiarimento che parta dai progetti e dagli uomini da mettere in campo. 

marcianise crisi maggioranza documento dimissioni sindaco
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.