Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

E' UNA TRAGEDIA | MarioPio Zarrillo si è suicidato

04 / 09 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


E' una tragedia per un' intera comunità, per un' intera provincia. Le speranze sono finite. Mario Pio Zarrillo, il ragazzo di Marcianise scomparso nella serata di venerdì, è stato trovato senza vita in una villa abbandonata nei pressi di via San Francesco, poco distante da dove il 22enne aveva lasciato l'auto. A confermarlo è il sindaco di Marcianise Antonello Velardi.

Il ragazzo è stato trovato morto a Villa Schiavo, un casolare abbandonato all'angolo tra via San Francesco e via Marconi di proprietà di due imprenditori della zona. Sul posto si è creata una gran folla di curiosi, amici e parenti. La tensione si taglia a fette con i genitori distrutti per la tragica scoperta del corpo. Il padre lavora come infermiere all'ospedale di Maddaloni.

In via San Francesco sono presenti sono anche i carabinieri che stanno effettuando i rilievi tecnici. L'ipotesi è che Mariopio Zarrillo si possa essere ucciso la sera in cui è scomparso.

Il sindaco di Marcianise Antonello Velardi ha commentato: "MarioPio Zarrillo si è suicidato. Una tragedia per tutti noi. Per tutta Marcianise. Il corpo del ragazzo è stato trovato in una villa abbandonata, villa Schiavo, all'angolo tra via San Francesco e via Marconi, a Marcianise. Il cadavere è stato trovato al primo piano della villa. Il ragazzo si è tolto la vita con un colpo di arma da fuoco. MarioPio era stato visto l'ultima volta, venerdì sera intorno alle 23, mentre parcheggiava la sua auto proprio in via San Francesco. Il ritrovamento del cadavere è avvenuto a 100 metri di distanza".

 

mario pio zarrillo scomparso suicidio
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.