Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Marzo `tenta` di portare Antonello Acconcia con l`MpA. Ma per ora la risposta è no

31 / 08 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Settembre sta arrivando e, come di consueto, iniziano le grandi manovre politiche. Soprattutto al Comune di Caserta dove, nonostante le smentite di sorta, c'è più di un sussurro che parla di un possibile rimpasto nella giunta di Pio Del Gaudio. Del resto, i dissidi non mancano. Nel Pdl c'è chi vorrebbe la testa dell'assessore alle Finanze Nello Spirito (soprattutto i consiglieri di Caserta Più) che però è stato blindato dal consigliere regionale del Pdl Angelo Polverino con tanto di cena. C'è poi il nodo Teresa Ucciero, ormai non più rappresentante del gruppo consiliare del Nuovo Psi (Pasquale Napoletano se la vorrebbero togliere subito dai piedi...). Ed inoltre c'è anche il nodo Felicita De Negri, con l'assessore alla Cultura 'accusata' da qualche consigliere della sua stessa maggioranza di essere poco presente in Comune. Ed in questo bailamme c'è chi sta cercando di organizzare un gruppo consiliare forte per poter spuntare qualche poltrona in caso di rimpasto. E' quello che sta provando a fare Paolo Marzo, ex consigliere e fratello dell'attuale esponente MpA in aula Massimiliano, che sta provando a convincere Antonello Acconcia del Pdl (ma ampiamente in rottura) a passare nel gruppo. Per il momento Acconcia gli ha risposto picche. Per il momento...
Caserta Politica Sport Cellole Cellole Trentola Ducenta
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.