Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

CORRUZIONE AL COMUNE | Revocata la misura cautelare per l'ex dirigente architetto

30 / 07 / 2019

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


nella giornata di ieri, 29 Luglio, il Tribunale del Riesame personale di Napoli, X sez. coll. B, ha annullato l'ordinanza che applicava la misura cautelare del divieto di dimora nella provincia di Caserta all'ex Dirigente all'Urbanistica del Comune di Trentola-Ducenta, Mauro Felaco.

L'Architetto, difatti, ha spiegato i motivi tecnici per cui ha emesso una serie di atti amministrativi producendo apposita relazione. Il Felaco è difeso dagli Avvocati penalisti Vincenzo Motti e Luciano Fabozzi, il cui lavoro è stato supportato dagli Avvocati amministrativisti Andrea Orefice ed Angelo Caputo.

corruzione comune trentola ducenta
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.