Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

PAURA MENINGITE | Il sindaco chiude la scuola, dopo il ricovero dell' insegnante

09 / 05 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Nicola Tamburrino, sindaco di Villa Literno, chiude i plessi scolastici per le giornate di venerdì, sabato e lunedì in seguito al caso di presunta meningite per un insegnante del plesso ‘Rodari’.

Nella giornata di ieri il professore è stato ricoverato d’urgenza e sembrerebbe che sia stata confermata un'infezione da meningococco. Oggi pomeriggio è giunta in Municipio la nota trasmessa dal Dipartimento di Prevenzione dell’Asl di Caserta (inoltrata anche alla dirigente scolastica) nella quale si apprende che per questo tipo di ceppo batterico non risulta esserci indicata alcuna profilassi.

Nella stessa nota, i medici dell’Asl, rimettono alla discrezionalità dei pediatri di base la somministrazione di terapia antibiotica ove si rinvengano casi particolari. “Nel merito abbiamo provveduto ad avvisare tutti i medici e pediatri circa tale comunicazione – ha detto il sindaco Tamburrino – e in ogni caso provvederò ad emettere un’Ordinanza di chiusura dei plessi scolastici per i giorni di venerdì, sabato e lunedì al fine di permettere un’accurata areazione e per eseguire un’attività di pulizia straordinaria dei locali”.

 

paura miningite insegnante
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.