Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

NOTTE DI SANGUE | Violentissimo schianto tra due auto: Audi sbanda e travolge 3 ragazzi. Uno muore altri due feriti.

26 / 10 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


È drammatico il bilancio dell’incidente avvenuto nella notte a Santa Maria a Vico in via Nazionale Appia, nei pressi del panificio Cerreto: un morto e tre feriti gravi, tutti di Santa Maria a Vico.

La vittima è Michele Petrone, 29 anni, figlio del professore Petrone, che era sceso a piedi da casa per portare a spasso il cane. Il giovane è stato preso in pieno ed è morto sul colpo. Gli altri feriti sono stati trasportati in ospedale e la prognosi resta riservata. Si tratta di S.N., 25 anni, che ora è in coma; E.D.N., 27 anni e G.P., 27 anni. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Caserta, tre ambulanze e i Carabinieri di Maddaloni.

Dalle prime ricostruzioni, sembrerebbe che una sola auto, un’Audi che da Arienzo precorreva la strada in direzione Santa Maria a Vico, il guidatore ha perso il controllo, ed è sbattuto prima contro un’abitazione, la macchina ha fatto una serie di piroette, travolgendo tubi del gas e perdendo molti pezzi schiacciando contro il muro, non molto distante da casa sua.

 

miche petrone morto incidente appia santa maria a vivo
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.