Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Minacciato con un coltello sul treno Caserta-Cassino per soldi e cellulari, i tre ladri in fuga alla stazione di Pignataro. La vittima è di Sparanise

20 / 11 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Un ventiduenne di Sparanise ha denunciato ai carabinieri che, la sera precedente, mentre era in viaggio sulla tratta ferroviaria Caserta-Cassino, in prossimità della stazione di Pignataro Maggiore, tre giovani, a volto scoperto, due dei quali armati, rispettivamente, di coltellino e di cacciavite, con marcato accento campano, lo costringevano a consegnare i due telefonini e la somma di 20 euro in suo possesso. Successivamente i malfattori scendevano alla stazione ferroviaria di Pignataro Maggiore, facendo perdere le loro tracce. Il denunciante, inoltre, ha riferito che il danno patito non è coperto assicurazione.
Caserta Cronaca Sparanise Pignataro Maggiore Pignataro Maggiore pignataro maggiore
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.