Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Stalking a Miss Aprea. C'è la sentenza per l'ex fidanzato

21 / 12 / 2017

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Il fatto non sussiste. Con questa motivazione è stato assolto Antonio Caliendo, il 32enne di Casal di Principe ex fidanzato della miss Rosaria Aprea. Era accusato di stalking ai danni dell’ex fidanzata, originaria di Macerata Campania.

Caliendo resta però in carcere, dove sta scontando una prima condanna a 8 anni per averle spappolato la milza. Il giudice monocratico Alessandra Cecere, del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, lo ha però assolto dal reato di stalking.

Durante la permanenza di Caliendo in carcere, la miss maceratese avrebbe spedito in prigione più lettere d’amore indirizzate proprio all’uomo che l’aveva aggredita con ferocia.

 

miss rosaria aprea
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it