Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Mondragone, il mancato invito di Schiappa al convegno con Caldoro apre la crisi in Regione. Alfano: `Grave atto del governatore`

09 / 02 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Dura risposta del coordinatore regionale del Nuovo Centrodestra, Gioacchino Alfano nei confronti del caso di Mondragone sollevato dal sindaco Giovanni Schiappa non invitato ad un convegno organizzato per venerdì 14 febbraio col governatore Stefano Caldoro (leggi qui): “È inaccettabile - spiega Alfano - che la Regione organizza a Mondragone un incontro sul progetto "La Bandiera Blu del Litorale Domitio" e non coinvolga il sindaco della città, Giovanni Schiappa, che oltre a essere il referente naturale sul territorio per questo progetto è anche un componente di NCD, alleata di FI proprio in Regione. Il Presidente Caldoro ha fatto del rispetto istituzionale uno dei suoi più grandi fregi, eppure quello di Mondragone è un caso di assoluta disattenzione istituzionale. Se Caldoro vuole scegliere con chi relazionarsi in base alle simpatie non può farlo in un contesto istituzionale come quello dell’evento organizzato a Mondragone il 14 febbraio. Insomma, quella di Caldoro è una disattenzione grave, soprattutto per il Nuovo Centrodestra. Perché noi non ci stancheremo mai di valorizzare e sostenere il territorio vera anima del nostro partito”.
mondragone sindaco giovanni schiappa gioacchino alfano gioacchino alfano regione campania
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.