Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

MBC sul contributo alla parrocchia: “Schiappa fa a chi figli e a chi figliastri”

05 / 01 / 2017

|

Valentina Martinisi

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Con determina n. 1815 del 28.12.2016 a firma del dott. Vincenzo De Lisa, sono stati impegnati e saranno erogati 25mila euro quale contributo alla Parrocchia di San Giovanni Battista. “Mondragone. Bene Comune ritiene innanzitutto che anche a proposito di parrocchie e clero locale e diocesano e delle loro tante encomiabili iniziative formative, culturali, solidali e di welfare, andrebbero evitati rapporti privilegiati, “a chi figli e a chi figliastri” e, quindi, le eventuali collaborazioni andrebbero definite all’interno di una programmazione di medio periodo e in un quadro complessivo, che tenga conto delle esigenze e delle istanze dell’intera collettività, di ogni quartiere, di ciascuna parrocchia. Ma di questo speriamo che si possa parlare nel prossimo futuro. Nella determina in questione, oltre alla perenne discrezionalità, vera cifra dell’amministrazione Schiappa, c’è però dell’altro. L’atto fa espressamente riferimento alla stipula di ‘apposita convenzione da approvarsi successivamente con delibera di giunta comunale, disciplinante la realizzazione e la gestione di un parco giochi per bambini e l’utilizzo del parcheggio interno della parrocchia a beneficio della collettività’. C’è questa delibera? Sul sito del Comune, nell’Albo online, non l’abbiamo rinvenuta. C’è la convenzione? E’ stata firmata? Si possono conoscere pubblicamente i termini convenzionali? Anche perché si tratta di strutture ad uso pubblico (il parco giochi e il parcheggio), rispetto alle quali si dovrebbero conoscere, tra l’altro, i termini relativi alla sicurezza, a chi gestisce le strutture, a quali condizioni e così via. “A proposito di parchi, infine, MBC ricorda ancora una volta l’esperienza sussidiaria del Parco Carducci e dell’omonima associazione e, ancora una volta, lancia un accorato appello ai consiglieri comunali di buona volontà affinché presentino una mozione per dotare il Comune di Mondragone di un regolamento sul ‘baratto amministrativo’, restando a disposizione per qualsiasi contributo”.

mondragone bene comune contributo parrocchia san giovanni schiappa
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.