Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Mondragone bene comune analizza la piaga della disoccupazione giovanile e non

15 / 04 / 2017

|

Alessio De Felice

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Tra le tante emergenze che vive la nostra città, quella della diffusa disoccupazione rappresenta senza dubbio la più grave e preoccupante, ha sottolineato SILVIO DI FUSCO, da sempre impegnato attivamente nel volontariato e ora candidato di MBC. Vorremmo che il voto dei mondragonesi il prossimo 11 Giugno potesse basarsi soprattutto sul tema del lavoro e che la fiducia fosse accordata a chi ha idee e proposte fattibili e che cercherà di adoperarsi ogni giorno dei prossimi 5 anni per favorire lo sviluppo di buona occupazione a Mondragone. Durante la campagna elettorale presenteremo a VIRGILIO PACIFICO e alla città un Pacchetto Lavoro, un piano di misure straordinarie per favorire l’occupazione, soprattutto giovanile, ma anche un piano di marketing e promozione territoriale per favorire lo sviluppo locale. E’ su questo che chiediamo il voto, la fiducia dei nostri concittadini! “Le politiche per l’occupazione, ha continuato ANTONIO ALBERTO GIANNALIA, giovanissimo candidato di MBC, non competono, come è noto, direttamente all’Amministrazione comunale e le opportunità occupazionali sono la diretta conseguenza del sistema economico e produttivo. Il Comune può e deve però adoperarsi per creare le migliori condizioni per favorire lo sviluppo e con esso l’occupazione. Come va ripetendo il nostro capolista UMBERTO CINQUE, il Comune dovrà chiudere la stagione dei conflitti istituzionali e avviare una proficua collaborazione con le istituzioni competenti nelle politiche attive per il lavoro, in particolare con la regione Campania, con il presidente VINCENZO DE LUCA ed il consigliere GIOVANNI ZANNINI, per strutturare un piano di interventi rivolti ai giovani, alle donne e ai soggetti inoccupati sopra i 45/50 anni e per creare nei prossimi anni le condizioni per favorire centinaia di posti di buona occupazione. “I dati sulla disoccupazione a Mondragone, che DARIO CAPRIO ha elaborato per la nostra programmazione, dimostrano una situazione insostenibile, ha evidenziato il portavoce e candidato di MBC, GIANNI PAGLIARO. Il tasso di disoccupazione a Mondragone è del 25,3%, superiore a quello della Campania, che è del 22,7%, e di gran lunga superiore a quello dell’intero Paese, che si ferma all’11,4%. Con un tasso di disoccupazione giovanile che schizza al 51,9% (in Italia è al 34,7%). E parliamo di dati relativi all’ultimo censimento ISTAT, peggiorati di circa 3,5 punti in questi ultimi 5/6 anni. La disoccupazione femminile, invece, è del 30,5% a Mondragone, del 28,4% in Campania e del 13,6% in Italia. Insomma, la nostra città sul fronte del lavoro sta messa veramente maluccio. Per non parlare delle condizioni, della precarietà e della tipologia di contratti di tanti presunti occupati. “Un’emergenza nell’emergenza è poi rappresentata, ha continuato SILVIO DI FUSCO, dai cosiddetti Neet (Not in education employment or training), ovvero quei giovani mondragonesi non impegnati nello studio, né nel lavoro né nella formazione. L’incidenza di questi giovani (15-29 anni) è nella nostra città del 41,4%. In Campania è del 35,3% e in Italia del 22,5%. Stiamo parlando di un’enormità, di circa 3500 giovani mondragonesi in piena ed alienante inattività. E’ probabile che come sostiene da tempo DOMENICO DE MASI (ribadito di recente anche in un interessante seminario nazionale del MoVimento 5 Stelle) la disoccupazione sia destinata a crescere. Per questo, stiamo anche studiando la fattibilità di una misura comunale, che noi preferiamo chiamare <Reddito da disuguale cittadinanza >. E anche di questo tratteremo nel nostro Pacchetto Lavoro. In ogni caso, i temi del lavoro, dell’occupazione, dello sviluppo e della dignità delle persone saranno in cima all’Agenda di VIRGILIO PACIFICO e saranno quotidiano impegno di MBC”.

mondragone bene comune disoccupazione giannalia di fusco cinque
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it