Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

De Luca, Zannini e Maresca presenti al convegno ‘La legalità del territorio’

07 / 07 / 2016

|

Carla Caputo

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Il 6 luglio, presso l’auditorium della parrocchia di San Rufino a Mondragone, si è tenuto il convegno ‘La legalità del territorio’. L’evento è stato promosso da 'Acli' di Caserta con il patrocinio della Regione Campania. L’iniziativa è stata ideata dal consigliere regionale Giovanni Zannini, il quale ha affermato: “Da più parti si è sottovalutato l’avanzamento di un problema che contribuisce a creare l’illegalità, mi riferisco alla presenza incontrollata di stranieri dovuta all’ assenza di un efficace intervento di ordine pubblico. Ringrazio Catello Maresca per essere stato qui stasera e per aver dato un importante spunto di riflessione con la presentazione del suo libro. È indispensabile che ci sia una forte sinergia tra politica, magistratura e forze dell’ordine. È, altresì, necessario smetterla di auto etichettarci e soprattutto di raccontare la realtà in maniera sbagliata”. Durante l’evento, moderato dal giornalista di ‘Sky News’ Paolo Chiariello, oltre al sindaco di Mondragone, Giovanni Schiappa, sono intervenuti il presidente 'Acli Caserta', Sergio Carozza, il vice presidente commissione sanità Vincenzo Alaia e il responsabile legalità 'Unione camere penali italiane', Angelo Raucci. Durante il convegno è stato presentato il libro 'Male Capitale', scritto dal sostituto procuratore DDA Napoli, Catello Maresca. A chiudere l’incontro è stato il presidente della Regione Campania, Vincenzo de Luca, che ha discusso dei progetti da realizzare, a cominciare dal recupero del litorale Domizio, la depurazione delle acque e le bonifiche. Ha, inoltre, incontrato i sindaci del casertano per fare il punto sulle iniziative intraprese dalla Regione Campania per i territori e per definire un percorso comune rispetto alla grande occasione rappresentata dall’utilizzo del fondi europei, prendendo soprattutto in considerazione le difficoltà finanziarie di tutti gli enti locali. È poi intervenuto sui temi della legalità e della criminalità organizzata e rivolgendosi ai giovani ha dichiarato: “Se dite si alla camorra avete solo due sbocchi: o la morte o la galera”.

mondragone de luca zannini maresca convegno legalita
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.