Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Piazza sulle orme dell'ex ministro: ecco chi c'era al brindisi del nuovo anno

10 / 01 / 2016

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Agli auguri del consigliere Giuseppe Piazza a Mondragone, che hanno sostituito quelli dell'ex Ministro Landolfi da quando non è più deputato, con l'ex Ministro designato ad ospite d'eccezione, era presente tutta la Mondragone che non si riconosce nella maggioranza targata Schiappa. Tanto è bastato, tra addetti ai lavori e vecchie glorie, a riempire una sala del Museo Civico Biagio Greco, che riesce a contenere al massimo una 80 di persone. Tanto è bastato per segnare una maggiore affluenza anche rispetto al nuovo onorevole mondragonese: l'avvocato penalista Zannini, presente e immortalato accanto a Giovanni Valente, fratello di Giuseppe ex Presidente del Consorzio Ce 4. In sala, come ai bei tempi, c'era l'ex sindaco Ugo Conte insieme a Franco Petrella, entrambi in foto con Mario Landolfi evocando il vecchio trio di maggioranza conte di un tempo, formato da Fi, Udc e An. In sala anche pezzi del Partito Democratico che si oppongono a Cennami come Pasquale Fardella, Francesco Miraglia e Mario Fusco. Presente anche consigliere Luigi Mascolo e Severo Stefanelli ex Direttore del distretto sanitario di Mondragone, oltre ai fedelissimi della Nugnes: Pasqualino SassoAldo Santamaria e Gaetano Rossi. In sala anche ex amministratori democristiani degli anni settanta/ottanta come Ciccio Pacifico, Fernando Pagliaro e l'ex sindaco Michele e padre dell'on. Zannini. Tra gli altri, infine, l'Ingegner Antonio Alfieri, fidato collega del l'ingegner Enzo De Lisa, ancora Responsabile dell'ufficio tecnico del Comune di Mondragone guidato dall'Amministrazione Schiappa.

mondragone elezioni sindaco giuseppe piazza landolfi amministrative 2016
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.