Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Lavoro occasionale, ecco come accedere. Schiappa: "Opportunità per chi si trova in difficoltà”

03 / 01 / 2017

|

Valentina Martinisi

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Con delibera n. 158 del 12/12/2016, l'amministrazione comunale di Mondragone, guidata dal sindaco Giovanni Schiappa, ha presentato, in esecuzione del D.D. Regione Campania n. 439 del 4/11/2016, delle proposte progettuali in qualità di committente pubblico, rivolto a lavoratori nelle seguenti attività: servizio e monitoraggio sulle strade demaniali, comunali e provinciali, finalizzato alla prevenzione di dissesti stradali, insidie e trabocchetti; servizio di apertura delle biblioteche pubbliche; lavori di giardinaggio; lavori in occasione di manifestazioni sportive, culturali e caritatevoli; lavori di emergenza; lavoro a scopo di solidarietà sociale; lavori e servizi legati ad esigenze del territorio e dei cittadini nel settore della blue economy o dell'ICT. I lavoratori non occupati che possono presentare istanza devono essere in possesso dei seguenti requisiti: essere stati percettori di ammortizzatori sociali; non essere al momento dell'istanza percettori di alcuna indennità di disoccupazione e/o altra tipologia di sostegno del reddito. L'amministrazione comunale selezionerà i lavoratori, mediante apposita commissione interna, nel rispetto dei seguenti criteri: residenza nel Comune di Mondragone o Comuni limitrofi entro i 30 km; la priorità dell'ISEE più basso; numerosità del numero familiare in carico. Quest'ultimo requisito, a parità degli altri, risulterà determinante. Le prestazioni verranno compensate da buoni lavoro di 10 euro lordi e 7,50 euro netti, comprensivi di contribuzione INPS ed INAIL e non potranno superare in totale l'importo netto di 3mila euro (4mila lordi) nell'anno civile, per singolo prestatore d'opera. "Si tratta di una buona opportunità per quei cittadini – spiega l'assessore alla Formazione e al Lavoro Salvatore Pacifico – che si trovano in una situazione di difficoltà, essendo non occupati ed in possesso dei requisiti richiesti". "Mai dobbiamo dimenticarci – conclude il primo cittadino Giovanni Schiappa – di chi si trova in una situazione di debolezza e difficoltà, offrendo loro qualche opportunità". E' possibile scaricare la domanda al sito istituzionale del Comune di Mondragone www.comune.mondragone.ce.it e, precisamente all'albo pretorio on line nella sezione avvisi vari, oppure è possibile ritirarla presso gli uffici comunali dei Servizi sociali e culturali in via della Rifiorita n. 4 e va protocollata, presso l'ufficio Protocollo dell'Ente in viale Margherita, entro le ore 12 del 25 gennaio 2017.

mondragone lavoro occasionale domande requisiti schiappa
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.