Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Garanzia Giovani, Zannini annuncia l'attivazione di 54 tirocini

16 / 07 / 2016

|

Redazione NoiCaserta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Con decreto n. 50 del 4 luglio 2016 la Regione Campania ha fornito copertura finanziaria a tutte le richieste di partecipazione al progetto Garanzia Giovani ricevute fino al 27 novembre 2015. Una coperta finanziaria di circa 22 milioni di euro per fronteggiare la mole davvero significativa di richieste.

È quanto annunciato dal consigliere regionale Giovanni Zannini, il quale ha dichiarato: “Garantiamo entro il 2016 copertura finanziaria anche alle oltre 8 mila richieste di tirocinio avanzate nel solo mese di dicembre in tutta la regione. La Giunta De Luca insiste molto su questo progetto, che ha come obiettivo quello di formare e di orientare al lavoro i giovani fino a 29 anni”.

Il progetto Garanzia Giovani ha avuto un ottimo riscontro nel comune di Mondragone dove sono stati già attivati 54 Tirocini Formativi finanziati dalla Regione Campania così articolati: 6 presso l'ASL; 21 presso il Comune di Mondragone; 26 presso ISISS Stefanelli. Si tratta di un’esperienza di formazione della durata di 6 mesi che verrà indennizzata direttamente dall’INPS attraverso i fondi comunitari, con una somma pari a 500 euro mensili.

Entro la fine dell’anno saranno attivati altri 100 tirocini nel solo comune di Mondragone. Giovanni Zannini ha inoltre sottolineato: “È importante sollecitare i giovani a partecipare. Tutti coloro che sono iscritti nella banca dati di Garanzia Giovani dovranno cominciare a verificare periodicamente l’apertura della vacancy e far pervenire la propria candidatura attraverso un clic. La selezione avverrà con ordine rigorosamente cronologico per iscrizione e pertinenza rispetto al profilo richiesto”.

mondragone giovanni zannini tirocini garanzia giovani regione progetti
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.